Rimini. Truffato da finti massoni: all’ex patron Karnak spillati quasi dieci milioni di Euro. La Voce

La Voce di Romagna: Truffa milionaria all’imprenditore Bianchini / In tre finiscono a processo 

RIMINI. Una trama tessuta nei minimi particolari, un copione recitato ad arte come in un film. A cadere nella rete di un gruppo di truffatori fu Marco Bianchini, ex patron della Karnak. All’ imprenditore fu fatto credere di far parte della massoneria, investito nell’ordine dei Cavalieri di Malta. Una rete che lo ha stretto sempre di più, con l’ unico obiettivo di spillargli quasi dieci milioni di euro, fra materiale di cancelleria rivenduto probabilmente sottobanco e soldi che dovevano essere destinati a tangenti per inesistenti commesse di lavoro. Un maxi truffa scoperta dalle fiamme gialle riminesi nel dicembre del 2014 (…).

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy