Rimini. Visite e prestazioni specialistiche «File e tempi di attesa non tollerabili»

La denuncia dell’assessore Gianfreda: «Le Case della Salute passeranno da una a tre Senza personale medico e infermieristico non potranno certo funzionare al meglio»

MARCO LETTA. Prestazioni sanitarie in ritardo, lunghe file in attesa di una visita specialistica, Casa delle salute che una volta inaugurate avranno bisogno di medici e infermieri. L’assessore alla sanità Kristian Gianfreda denuncia una situazione di emergenza che non può più essere tollerata.
“La sanità dimenticata”
«Ora che il Covid sembra un capitolo del passato, il tema della sanità pare già cascato nel dimenticatoio. Una mossa kamikaze, in sostanza». Inizia così l’accusa di Gianfreda. (…)

Articolo tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy