Rinforzi in arrivo per le forze dell’ordine di San Marino. Dal governo ok a 32 assunzioni

Forze fresche in arrivo per i tre corpi di polizia della Repubblica di San Marino.

Il governo nei giorni ha infatti dato il via libera all’assunzione di 32 agenti, in base alla graduatoria del bando pubblico emesso ad ottobre 2021.

Il bando, composto da prove teoriche e pratiche, era rivolto a sammarinesi e residenti con meno di 36 anni ed era stato emesso per rispondere alla carenza di personale nei corpi di polizia, soprattutto dovuta ai pensionamenti.

Dopo mesi di procedure il Congresso di Stato ha dato l’ok a fine maggio all’assunzione, indicando la destinazione per ogni singolo corpo.

Quindi 13 diventeranno gendarmi, altrettanti saranno agenti della Polizia Civile mentre 6 indosseranno la divisa della Guardia di Rocca.

Le nomine tecnicamente saranno effettuate dalla Direzione Generale della Funzione Pubblica. Per ciascuno di loro l’assunzione sarà a tempo indeterminato, previo superamento del periodo di prova, al 5° livello.

Nella delibera il Congresso di Stato sottolinea che potrebbero essere fatte “ulteriori integrazioni in seguito ad esigenze numeriche che si dovessero manifestare”.

Nella Pubblica amministrazione di San Marino prosegue così l’opera di ricambio generazionale. Infatti i 32 nuovi agenti si aggiungono ai 29 Opammi entrati nella Pa a maggio.

 

digià

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy