Riunione dell’Assemblea della Camera di Commercio

Un apprezzamento unanime quello espresso dall’Assemblea dei Soci della Camera di Commercio S.p.A. che, in occasione della convocazione annuale, ha avuto modo di esaminare in maniera approfondita tutte le attività portate avanti dalla Camera di Commercio.

Nel corso della riunione tenutasi nella mattinata del 28 aprile, si è proceduto all’approvazione del bilancio 2008 – che anche quest’anno chiude in positivo – , nonché del bilancio e della relazione previsionale per il 2010 che includono tutta una serie di nuove iniziative camerali, che verranno via via integrate con le ulteriori proposte che nel corso dei mesi scaturiranno dalla fortunata collaborazione con le Segreterie di Stato e tutti i soci della Camera di Commercio.

“Il nostro percorso è appena iniziato – ha affermato Simona Michelotti, Presidente della Camera di Commercio – siamo nella fase più creativa ed entusiasmante perché stiamo muovendo i primi passi in rapporti esterni e attività nuove, mantenendo e, se possibile, migliorando quelle già presidiate. Dobbiamo ora tradurre in crescita questi ulteriori stimoli e input che riceviamo dalle Segreterie di Stato, dai soci, dal Direttore Massimo Ghiotti e dalla nostra bella e giovane squadra”.

Un impegno a 360 gradi quello della Camera di Commercio, che va dalle cosiddette funzioni amministrative – cioè la registrazione e la certificazione delle imprese, la gestione di albi, elenchi, certificati – sino alle funzioni di supporto alle imprese che includono interventi a favore dell’internazionalizzazione, formazione professionale, seminari, analisi e ricerche, imprenditoria giovanile, certificazione di qualità e tanto altro ancora.

Positivo anche il commento del Segretario di Stato per l’Industria, Marco Arzilli: “In una situazione economica così delicata, è importante trovare delle sinergie efficaci. E confidiamo particolarmente in quella con la Camera di Commercio, struttura giovane che deve accompagnare e sostenere le imprese ma che per esprimersi al meglio va inquadrata in un preciso percorso di sviluppo. Per questo motivo stiamo lavorando a un Testo Unico sulla Camera di Commercio, che tracci delle chiare linee di indirizzo”.

“Ho già avuto modo di apprezzare il lavoro portato avanti dalla Camera di Commercio – ha dichiarato il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Antonella Mularoni – e sono lieta di offrire la mia disponibilità a fungere da tramite per rafforzare le relazioni tra Camera di Commercio e Corpo Diplomatico, al fine di favorire l’internazionalizzazione del nostro Paese. ”

Nel corso della seduta infine si è proceduto alla nomina di Gian Franco Terenzi quale nuovo membro del Consiglio di Amministrazione, in sostituzione di Pier Marino Bedetti.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy