Saludecio. 30enne allo sbaraglio: arsenale in casa, denunciato. NQ di Rimini

Nuovo Quotidiano di Rimini: I carabinieri sono intervenuti su richiesta dei vicini dopo una serie di litigi /
In casa un arsenale di spade /
Trentenne denunciato per minacce e detenzione d’armi Tra i ‘cimeli’ anche una katana e un nunchaku giapponesi

SALUDECIO. Cani di taglia grossa come i rottweiler, armi bianche dell’estremo Oriente, manette da polso, coltelli a serramanico, sciabole e anche un’ascia. E’ questo l’arsenale che i carabinieri di Saludecio hanno trovato a casa di un ragazzo, un 30enne nato a Cattolica, durante un sopralluogo dopo le lamentele dei vicini. Il giovane è stato denunciato per minacce e detenzione di armi bianche. In casa i militari gli hanno trovato spade giapponesi, come la katana a lama curva e a taglio singolo di lunghezza superiore ai 60 centimetri usata dai samurai, un nunchaku, un’arma tradizionale, diffusa in alcuni paesi dell’Asia orientale, costituita da due corti bastoni uniti mediante una breve catena, ma anche le più semplici sciabole, un coltello a serramanico e anche un’accetta. (…)

 

 

 

Ascolta il giornale radio di oggi

 

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy