San Marino. Accordo contro doppie imposizioni fiscali San Marino Italia: ratifica completata

La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri rende noto che ieri è avvenuto il completamento delle reciproche procedure interne di ratifica della Convenzione tra San Marino e l’Italia riguardo all’Accordo contro le doppie imposizioni fiscali.

Il completamento delle reciproche procedure interne di ratifica della Convenzione tra la Repubblica di San Marino e la Repubblica Italiana in materia di imposte sul reddito e per prevenire le frodi fiscali, meglio nota come Accordo contro le doppie imposizioni fiscali, è avvenuto in data di ieri, con la comunicazione formale in tal senso da parte italiana.
La Convenzione è pertanto in vigore a far data dal 3 ottobre.
Secondo quanto previsto nella stessa Convenzione, per quanto riguarda specificamente le imposte prelevate con ritenuta alla fonte e le altre imposte sul reddito relative ai periodi di imposta a partire dal 1° gennaio dell’anno solare successivo all’entrata in vigore, le disposizioni della Convenzione si applicheranno a far data dal 1° gennaio 2014.

Segreteria di Stato Affari Esteri

[Comunicato Stampa]


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy