San Marino. Alleanza popolare accusa Augusto Casali di negligenza sul caso delle Fondazioni. San Marino Oggi

San Marino Oggi: Ap: partiti i controlli nelle fondazioni pure senza una nuova norma che doveva predisporre Augusto Casali / Alleanza popolare interviene per ribadire la necessità di restare sulla strada della trasparenza e adeguamento agli standard internazionali già intrapresa.

(…)

Da Ap sottolineano “l’impegno condotto verso il rispetto dei modelli internazionali” definito anche come “un percorso che ha impegnato anche il Consiglio dei XII, dove Ap è rappresentata dal coordinatore Stefano Palmieri, in particolare da quando l’assemblea del Moneyval ha sensibilizzato il nostro Paese ad adottare misure di adeguamento agli standard internazionali nel settore delle onlus”. “Pur in assenza di una normativa adeguata – non mancano di
sottolineare – che doveva essere presentata dall’ex segretario alla giustizia, Augusto Casali, sono partiti controlli serrati e sono stati adottati provvedimenti sulle Fondazioni ed associazioni tanto che a gennaio 2012 le Fondazioni sono passate da 120 a meno di 100, e ben 20 ne sono state commissariate nella seduta del 17 maggio scorso”.

(…)

Alleanza Popolare guarda avanti e indica come necessaria, oggi, una riforma del sistema. il cammino del rinnovamento e della trasparenza non deve fermarsi: oggi più che mai va dimostrata agli organismi internazionali e all’Italia la serietà del Paese e di chi lo governa, nel segno della continuità”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy