San Marino, ancora modello di evasione per Cosimo D’Arrigo

San Marino, ancora modello di evasione per Cosimo D’Arrigo

Il generale Cosimo D’Arrigo, nel corso di un’audizione in commissione di vigilanza sull’Anagrafe tributaria,

è tornato ad additare
la Repubblica di San Marino come ‘modello di evasione’, nella panoramica che ha fatto sui risultati definitivi ottenuti nel 2009 dalla Guardia di finanza: ‘ redditi sfuggiti al fisco per 33,6 miliardi di euro e Iva non versata per 6 miliardi di euro

In particolare il generale D’Arrigo, come riferisce Adnkronos, ha sottolineato ‘ i 531 filoni investigativi sviluppati per frodi carosello perpetrate nell’ambito degli scambi commerciali tra l’Italia e la Repubblica di San Marino da parte di altrettante società-cartiere, imprese-filtro e società interponenti che hanno messo in circolo fatture false per 708 milioni al fine di evadere 216 milioni di iva.

Vedi articolo Adnkronos

Vedi l’attacco dello stesso Cosimo D’Arrigo su IlSole24Ore

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy