San Marino Armenia 73-67. Fsp, europei U16

Partita combattuta, ma alla fine la spunta San Marino

SAN MARINO-Armenia 73-67 (20-16; 17-26; 14-17; 22-8) Tabellino: Nicolini 8, Toccaceli, Palmieri 11, Piva, Clementi 2, Raschi ne, Maiani, Francini 2, Guida ne, Botteghi 1, Ugolini 36, Felici 13. All. Rossini Gli Europei U16 Division C di Nicosia si chiudono con un settimo posto per San Marino, che batte l’Armenia con un grande sprint finale. Il primo quarto è piuttosto equilibrato e a tenere San Marino con la testa avanti pensa il duo Ugolini/Felici, autore di 18 dei 20 punti complessivi dei Titani. Al primo mini-intervallo i ragazzi di coach Stefano Rossini sono avanti di 4, 20-16. La seconda frazione vede ribaltarsi nettamente i valori, con l’Armenia che si sgancia nel finale di frazione e va al riposo sul +5, 37-42. Al rientro dall’intervallo San Marino non pare essersi ripresa, tanto che gli avversari toccano più volte la doppia cifra di vantaggio fino ad un massimo di +12, 47-59 con 2’10” da giocare nel terzo quarto. I Titani comunque tengono e chiudono al 30’ sotto di 8, 51-59. La rimonta per fortuna non si ferma e nell’ultimo quarto alla coppia di lunghi si aggiunge il baby Palmieri – classe 2002 – efficacissimo in attacco: a 3’29” dal termine Ugolini impatta, poi una tripla proprio di Palmieri porta avanti i biancoazzurri sul 66-63. L’Armenia non ci sta e torna in vantaggio con poco più di 1’ da giocare, ma il trio sammarinese, capeggiato da un sontuoso Ugolini da 36 punti e 14 rimbalzi, mette al sicuro il risultato. Vince San Marino 73-67.

[c. s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy