‘San Marino aspetta un omicidio eccellente’? Cecchi, Gdf

Un pugno allo stomaco per la Repubblica di San Marino  il monito del colonnello Enrico Cecchi della Guardia di Finanza di Rimini: sul Titano aspettano un delitto eclatante  per cominciare a contrastare realmente  la malavita organizzata che si sono messi in casa? 

San Marino capirà solo se ci scappa il morto eccellente“, ha detto Cecchi, secondo La Voce di Romagna.

Cecchi lo ha detto papale papale in una conferenza stampa sulla  indagine ‘Vulcano‘,
cioè sulla  camorra che si è scoperto essersi  insediata  fra la costa della Romagna e San Marino.

Ieri per la prima volta un Segretario di Stato, Antonella
Mularoni
, ha affermato  in 
Consiglio Grande e
Generale, che solo gli scemi  non hanno capito  che c’è  un  collegamento
fra l’eccesso
edilizio
nella Repubblica di San Marino e l’arrivo in Repubblica di capitali
di dubbia provenienza, cioè provenienti dalla malavita

Cecchi  denuncia all’universo mondo le  responsabilità – la connivenza? –  dei Governanti sammarinesi: altrimenti certi personaggi già incappati nelle maglie della giustizia italiana di
etnia campana, siciliana e pugliese, non si anniderebbero sul Titano,
dove spesso riescono ad ottenere anche la residenza
.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy