San Marino. “Associazionismo e volontariato sanitario. Un sipario spalancato sulla società”

Riceviamo e pubblichiamo un intervento del Coordinamento del Polo delle Associazioni Sanitario e Sociosanitarie di San Marino.

Nell’estate del 2016 l’associazionismo sociale e culturale si trovò obbligato ad entrare in una cornice. La Legge 16 giugno 2016 n. 75 “Disposizioni in materia di associazionismo e volontariato” recitava libertà di associarsi per fissare limiti, definire modalità, criteri e tipologie, per organizzare in Repubblica le forme di associazionismo, senza includere quelle sanitarie e sociosanitarie. La nascita di un gruppo denominato poi Polo, di associazioni sanitarie e sociosanitarie, fu immediata per rendere merito a ogni cittadino desideroso di dedicare volontariamente un tempo e una passione per la salute di altri.
Negli anni la identità del Polo ha consolidato la principale ragione della esistenza dello stesso: favorire, proteggere e sostenere la salute di ognuno con azioni e progetti, in una realtà, dove ogni associazione avrà responsabilità sempre più importanti. Ovvero essere sul territorio per gestire e per rendere migliore la condizione di salute delle persone, sia con azioni pratiche, sia con un immaginario, che dovranno sempre, proprio come sammarinesi, farci ricordare di essere protagonisti della nostra storia e di riflesso del destino di benessere di salute ciascuno.
Oggi dicembre 2022 il Polo include: Associazione Celiaci San Marino Associazione Sammarinese Cuore-Vita, Associazione Sammarinese Dislessia, Associazione Accoglienza della Vita, Vivere Meglio Associazione Sammarinese dei Diabetici, Associazione Parkinson San Marino, Associazione Sammarinese Sostegno Patologie Invecchiamento Cerebrale, Associazione Sammarinese Gerontologia e Geriatria, Associazione Sammarinese Sclerosi Multipla, insieme come un sipario spalancato, dove ogni sammarinese potrà nella realtà sociale trovare un proprio ruolo, come protagonista o comparsa, come tecnico o esperto, come responsabile di un tempo che sceglie di dedicare anche ad altri in condizioni di salute critiche.
Come Associazioni sammarinesi del Polo, presenti sul territorio nazionale e in relazione con omologhe europee, perseguiamo i fini e gli scopi di ciascuno statuto, con incontri e azioni, per sostenere e accompagnare ogni aspetto di salute, di benessere e di miglioramento individuale.
Siamo pertanto come un sipario spalancato, in una presenza concreta sul territorio attraverso attività realizzate da ciascuna associazione, siamo a consolidare una ottimizzazione di ogni progetto, conducendolo anche insieme, ecco il senso e la realtà del Polo. Per trovare con le Istituzioni modalità per incontrarci e affrontare miglioramenti come la riduzione nello svolgimento di pratiche amministrative, soprattutto per rispettare il volontariato e distinguerlo da qualsiasi altra forma di azione legata al guadagno o al profitto.
Nel 2022 durante incontri con il Segretario di Stato per la Sanità e la Sicurezza Sociale abbiamo conosciuto una disponibilità, condiviso per iscritto responsabilità e riconosciuto sinergie per rendere ogni attività, anzi, ogni progetto ideato più facilmente realizzabile.
Per affrontare in un modo migliore il nostro obiettivo siamo a confermare una identità e una presenza per favorire con la partecipazione di ogni volontario, la collaborazione di ogni associazione e di altri partner, la fiducia e la responsabilità necessarie per essere sul campo e affrontare costruttivamente ogni momento in un percorso.

Un ringraziamento ad ognuno e tantissimi auguri di buone feste.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy