San Marino. Auguri a Don Peppino, figura centrale per Serravalle

Compie 92 anni Don Peppino, già parrocco di Serravalle e fondatore della società Sportiva Juvenes.

A ripercorrene la storia è il Comitato Sant’Andrea. 

Nato a Montetauro di Coriano di Rimini, il 14 luglio 1929.

 Paternità: Domenico (6.10.1903 – 26.11.1986) Maternità: Maria (Italia) Buldrini (2.2.1909 – 18.6.2000)

 Fratelli: Silvio, Amedeo e Silvano. Sposati con figli.

 Studi: Seminario diocesano di Rimini e Seminario Regionale di Bologna. E’ entrato in Seminario nel 1941.

 Consacrato sacerdote nel Duomo di Rimini da Mons. Luigi Negrin, Vescovo di Ravenna, (in administratione a Rimini) il 28 giugno 1953.

 1953 – Inviato da subito a Serravalle quale Cappellano con il Parroco Don Tullio Gabellini.

 1953 – Per opera di Don Peppino nasce la Società Sportiva Juvenes.

 1956 – Primo Campeggio alla Fonte del Re – Ai Mandrioli.

 1958 – Nominato Coadiutore del Parroco Don Gabellini con diritto di Successione.

 1958 – Nascita del CENTRO SOCIALE COMUNITARIO con annesso BAR CIRCOLO e TEATRO S. ANDREA. Con la collaborazione (con generi alimentari e un mezzo meccanico, un trattorino) dell’ Opera Pia POA-ONARMO che ha avuto la sua prima sede in Serravalle.

 1963 – Eletto Parroco di S. Andrea di Serravalle (Vivente ancora Don T. Gabellini) prese possesso solennemente della Parrocchia il 19 maggio 1963. Presente Mons. Vescovo, Emilio Biancheri. Regali dei parrocchiani un Ostensorio.

 1965 – Prima Colonia per ragazzi al La Verna – Chiusi – Al Doccione (Casa ex Comune). Cosi anche per il 1966. In affitto nella proprietà della Parrocchia condotta dai Frati di La Verna.

 1965 – Il 27 settembre 1965 muore in Serravalle l’ex parroco Don Tullio Gabellini di Romeo e Rughi Teresa. Sepolto nella tomba di famiglia di S. Andrea in Casale di San Clemente. Era nato a S. Clemente il 25.2.1893. Divenuto parroco di Serravalle il 16.10.1932, lasciò la parrocchia il 31.12.1962.

 1967 – Acquisto e apertura della Colonia di San Marino a Chiusi della Verna da parte della Congregazione di Serravalle.

 1973 – Ristrutturazione interna della Chiesa parrocchiale di Serravalle.

 1975 – Cambio Diocesi: Il territorio sammarinese della diocesi di Rimini passa alla Diocesi del Montefeltro

 1977 – Nasce la Diocesi: San Marino-Montefeltro

 1982 – 29 agosto 1982 – S.S. Giovanni Paolo II visita la Repubblica di San Marino e celebra la S. Messa nello Stadio di Serravalle

 1993 – E’ nominato “Monsignore”

 2011 – 19 giugno – S.S. Benedetto XVI visita la Repubblica di San Marino e la Diocesi e celebra la S. Messa nello Stadio di Serravalle

 2013 – 2 giugno – Riceve l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Italiana

 2016 – Lascia l’incarico di parroco di Serravalle.

La Società Sportiva Juvenes Serravalle desidera “rivolgere i migliori Auguri di Buon Compleanno al fondatore della Società Sportiva con i sentimenti di profonda amicizia, vicinanza e gratitudine a Don Peppino per tutto ciò che ha fatto nel lungo cammino della Juvenes fin dalla sua nascita nel 1953. Sono trascorsi 68 anni per i colori bianco azzurri della Juvenes con un percorso di crescita ricco di soddisfazioni, emozioni e con il coinvolgimento di tantissimi Giovani, collaboratori, amici che si sono avvicinati in tutti questi anni con passione e spirito sportivo alle varie discipline sportive praticate dalla Società di Serravalle.
Con questi convincimenti continuiamo a proseguire il cammino della nostra Società con la collaborazione di tutti nell’elaborare progetti credibili e sostenibili puntando all’obiettivo del saper lavorare e fare Squadra nel rispetto dei propri ruoli.
La Juvenes desidera inoltre rivolgere alle Atlete e Atleti di San Marino che parteciperanno alle Olimpiadi di Tokio 2021 un caloroso in ” Bocca al Lupo” e si unisce all’abbraccio di tutti gli sportivi sammarinesi al sogno olimpico”.

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy