San Marino. Bene Comune: ‘Chi ha già pagato l’imposta sugli immobili ma senza la dovuta detrazione può correggere’

Riceviamo e pubblichiamo

“In riferimento alla imposta straordinaria sugli immobili, la coalizione San Marino Bene Comune ricorda che la scadenza per il pagamento della cedola è il 21 ottobre prossimo. Nessun obbligo quindi di liquidazione anteriore a detta data. 

Già da subito invece si può richiedere l’assistenza dell’Ufficio del Catasto per il calcolo dell’imposta, il cui ammontare evidenziato nella comunicazione scritta giunta a mezzo postale è lordo. Si evidenzia infatti che la cifra indicata è quella massima e che da essa possono essere operate delle detrazioni nel caso di prima casa, sede effettiva dell’attività di lavoro, terreno agricolo etc. 

Nel caso di pagamenti già effettuati, senza tenere in considerazione legittime possibilità di detrazione, si sottolinea la non veridicità delle informazioni sull’impossibilità di correggere tale situazione, che può essere risolta segnalando la questione all’ufficio tributario.” 

Gerardo Giovagnoli. Segretario Psd

per San Marino Bene Comune




Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy