San Marino. Caso Carisp-Delta-Sopaf: ci sarà commissione d’inchiesta su responsabilità politiche. L’Informazione

L’Informazione di San Marino: Odg della minoranza approvati con qualche imbarazzo per la maggioranza che pareggia anche sull’Ucraina / La “Rivoluzione” all’ordine del giorno l’opposizione la spunta su proposte pesanti / Commissione di inchiesta su responsabilità politiche nella vicenda Carisp-Delta-Sopaf e pubblicità delle delibere dei Cda delle aziende di Stato

SAN MARINO. Una commissione d’inchiesta indagherà su eventuali “responsabilità politiche e amministrative” nella vicenda Cassa di Risparmio-Sopaf-Delta. La decisione è stata presa nella seduta notturna di giovedì in Consiglio grande e generale con l’approvazione con 37 voti a favore, 16 contrari e due astenuti, di un odg firmato da tutti i gruppi, che ha sostituito quello presentato da Rete, Civico 10 e Sinistra unita. Sul tema le sensibilità in Aula sono evidentemente diverse come dimostrano i 16 no all’odg firmato da tutti i gruppi. E lo sono anche in maggioranza, come spiegano alla stampa i capigruppo delle tre liste che la compongono. Alleanza popolare, argomenta il capogruppo Mario Lazzaro Venturini, è da sempre a favore delle commissioni d’inchiesta: “La vicenda della Cassa è stata una bomba che ha prodotto effetti devastanti e molte polemiche si trascinano ancora”. Dunque “è ora di separare le chiacchiere dalla verità”. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy