San Marino. Centro storico: interpellanza sul progetto architettonico

INTERPELLANZA

Visti gli interventi infrastrutturali racchiusi nel “Progetto San Marino Capitale” con cui la Coalizione San Marino Prima di Tutto si è presentata ai cittadini alle ultime elezioni politiche, si interpella il Governo per conoscere se il Congresso di Stato, per tramite del Segretario di Stato con delega al Territorio, intende affidare un incarico professionale o se intende emettere un bando di concorso internazionale per l’elaborazione del Piano Particolareggiato dell’Area a Progetto Speciale Architettonico Piazzale Cava degli Umbri e Piazzale Cava Antica nel Centro Storico di San Marino. Di seguito relazioniamo brevemente sugli atti amministrativi approvati dal Consiglio Grande e Generale e dal Congresso di Stato in merito a tale progetto:

 – Vista la Legge 22 Dicembre 2011 N.200 ed in particolare il suo Allegato “Z” che prevede quale opera pubblica strategica per lo sviluppo dei settori turistico e commerciale la Riqualificazione urbanistica dell’area “Cava Antica e Cava degli Umbri;

– Considerato che la Commissione per le Politiche Territoriali nella seduta del 19 Maggio 2010 ha approvato definitivamente la Variante al Piano Particolareggiato della Zona A103 Centro Storico di San Marino Città e dei Piani Particolareggiati delle Vie di Interesse Turistico e le relative Norme Tecniche di Attuazione la cui Tavola P5 prevede, in riferimento alle Zone Urbanistiche denominate A.P.S.A. Cava degli Umbri e A.P.S.A. Cava Antica, la riqualificazione urbanistica delle predette aree e la realizzazione di un infrastruttura da destinare al benessere;

– Vista la delibera dell’On.le Congresso di Stato n.14 del 6 Dicembre 2011 con la quale ha autorizzato la Segreteria di Stato per il Territorio e l’Ambiente, l’Agricoltura e i Rapporti con l’A.A.S.P. ad emettere il Bando di Concorso di idee volto all’elaborazione del Piano Particolareggiato dell’Area a Progetto Speciale Architettonico Piazzale Cava degli Umbri e Piazzale Cava Antica nel Centro Storico di San Marino;

– Visto l’esito del predetto Bando di Concorso di Idee in cui sono state numerose le proposte avanzate dai tecnici e le idee da cui prendere spunto in particolare per la completa riqualificazione dell’area e per le infrastrutture da realizzare e ritenute strategiche per l’accoglienza e la sta del turista a San Marino;

– Considerato altresì che il Consiglio Grande e Generale nella seduta del 22 dicembre 2014 ha approvato un ulteriore Ordine del Giorno nel quale ha riconfermato la necessità di riqualificare le predette aree ed individuato come modalità di finanziamento delle opere il ricorso ad imprenditori esterni;

– Considerato altresì che una parte della predetta area (Campo Bruno Reffi) risulta essere già stata riqualificata mediante un intervento di demolizione dei campi da tennis e la realizzazione di un’area verde destinata all’utilizzo di eventi;

Valutato infine che anche le Associazioni di Categoria del Turismo stanno richiedendo incontri al Segretario di Stato Michelotti al fine di capire quali interventi infrastrutturali strategici sono stati previsti nel nuovo PRG per il rilancio del comparto Turistico – Commerciale;

In relazione a quanto sopra descritto, si interpella il Congresso di Stato per conoscere:

1. sil Governo intende procedere con l’emissione di un Bando per l’elaborazione del Piano Particolareggiato dell’Area a Progetto Speciale Architettonico Piazzale Cava Antica (P.6) e del Piano Particolareggiato dell’Area a Progetto Speciale Architettonico Piazzale Cava degli Umbri (P.7) nel Centro Storico di San Marino;

2. se il Governo intende finanziare la progettazione e la realizzazione delle opere relative alla riqualificazione urbanistica dell’area “Cava Antica e Cava degli Umbri” con la seconda trance del finanziamento di cui alla Legge di spesa n.67/2015;
 
3. se il materiale depositato in relazione al Bando di Concorso di Idee volto all’elaborazione del Piano Particolareggiato dell’Area a Progetto Speciale Architettonico Piazzale Cava degli Umbri e Piazzale Cava Antica nel Centro Storico di San Marino (di cui alla delibera del Congresso di Stato n.14 del 6 Dicembre 2011) è stato sottoposto ai tecnici incaricati a redigere il nuovo Strumento di Pianificazione Generale del Territorio o al Gruppo di Lavoro incaricato a coordinare lo staff dell’arch. Stefano Boeri e se è intenzione di riconfermare tale intervento nell’ambito del progetto generale del territorio;
 
4. se risultano essere in atto, presso l’Ufficio Progettazione o in procinto di essere incaricati tecnici privati, relativamente ad ulteriori opere di sistemazione dell’area denominata Campo Bruno Reffi (sistemazione del manto della pista di pattinaggio, consolidamento del paramento murario di contenimento della pista da pattinaggio, ecc…); in caso di risposta affermativa si chiede di copia della relativa documentazione o progetti;
 
5. come avverrà il finanziamento delle opere di cui al punto precedente;

 

San Marino, 7 Maggio 2018

 

Per il Gruppo del Partito Democratico Cristiano Sammarinese 

Il Consigliere Stefano Canti 

Il Consigliere Gian Carlo Venturini 

Il Consigliere Oscar Mina 

Il Consigliere Pasquale ValentiniIl Consigliere Francesco Mussoni

Il Consigliere Massimo Andrea Ugolini

Il Consigliere Alessandro Cardelli 

Si associa per risposta scritta il Consigliere Mariella Mularoni

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy