San Marino Cepu Open. Bilancio finale positivo, ma subito alla ricerca di un nuovo sponsor

E’ positivo il bilancio finale del direttore del torneo Alessandro Costa, che sottolinea fra l’altro come tale manifestazione sia  l’esempio ideale di come funzioni il binomio
sport-turismo.

“Il riscontro è sempre molto positivo e questo è significativo
– sottolinea Alessandro Costa – perché agli organizzatori interessa prima di
tutto far vedere e far apprezzare quella che è una manifestazione tutta
sammarinese, che si svolge in Repubblica e ottiene una grande copertura da parte
dei media e della televisione. Alla fine abbiamo avuto tre giorni di diretta
integrale dei match su Supertennis e San Marino Rtv dal Centrale di Montecchio,
con circa 12 ore complessive di collegamento, che aumenteranno con le repliche
in programma nei prossimi giorni.
[…]

Tuttavia per gli Internazionali i problemi sono dietro l’angolo

“I problemi
iniziano da oggi, nel senso che la Cepu ha ufficializzato la decisione di
lasciare e quindi bisogna trovare un main sponsor che ne prenda il posto se si
vuole continuare ad organizzare ancora il torneo. Questa è un’equazione molto
lineare, visto che in termini di budget il buco che si viene a creare è
rilevante. Anzi, già per il 2012 si era paventata tale possibilità, poi
scongiurata grazie all’opera di convincimento della Federazione Sammarinese
Tennis. E questo significa che non era per nulla scontato il successo della
manifestazione, che ha poi ancora una volta ottenuto giudizi eccellenti nel
report finale del supervisor Atp Carmelo Di Dio, tanto da non aver nulla da
invidiare a un torneo di fascia superiore come un Atp 250. Sono convinto che
questo evento sia un patrimonio per San Marino, non solo in senso sportivo, e
dunque che sia necessario uno sforzo da parte di tutti – conclude Costa – per
trovare le risorse necessarie a garantirne la sopravvivenza anche nei prossimi
anni”.
L’ufficio stampa San Marino Cepu Open

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy