San Marino. Cittadini denunciano incuria e degrado a Borgo Maggiore. L’Informazione di San Marino

L’Informazione di San Marino: cittadini denunciano incuria e degrado a Borgo Maggiore patrimonio Unesco / Lungo l’elenco dei problemi da tempo irrisolti. chiesti provvedimenti alla Giunta

(…) Com’è la situazione oggi? Un membro del gruppo di residenti attivi, Manuel Marzi, spiega: “siamo in attesa di incontrare nuovamente la Giunta di Castello che, passato il periodo estivo, ci aggiornerà sulla situazione e ci informerà su quali lavori sono possibili fare e quando partiranno. Qualcosa è stato fatto, ad esempio è stata fissata una rete di contenimento nella zona della Celletta e si sta sistemando in alcuni punti la pavimentazione ma -continua- il grosso rimane ancora da fare”.
Questo stato di cose persiste nonostante l’Unesco stesso preveda e obblighi alla “salvaguardia del Patrimonio Mondiale attraverso degli obiettivi strategici fondamentali, cercando di assicurare un giusto equilibrio tra conservazione, sostenibilità e sviluppo.

(…)

Eppure la riqualificazione del Borgo era prevista già da fine 2011, quando fu approvato il famigerato, ma forse dimenticato, allegato Z facente parte dell’ultima legge di bilancio.

(…)

Nell’attesa dei futuri lavori, i residenti attivi nel frattempo si danno da fare: “continuiamo nel nostro piccolo a prenderci cura del territorio, strappando erbaccia, mantenendo la pulizia intorno alle abitazioni, segnalando i lavori più importanti dove il singolo non può intervenire: ognuno può fare tanto nelle piccole azioni quotidiane”.

Ascolta il giornale radio di oggi

 

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy