San Marino. Claudio Podeschi, arrestato. Aggiornamenti

Arrestato a San Marino Claudio Podeschi, ex Capitano Reggente (con Domenico Bernardini, 1991), ex Segretario di Stato (numerose volte) e leader della Democrazia Cristiana, a seguito di un provvedimento del Commissario della Legge Alberto Buriani  che – in pool con  Simon Luca Morsiani e Antonella Volpinari –  porta avanti la indagine sul Conto
Mazzini
, presso la Banca
Commerciale Sammarinese
  passata ad Asset Banca attraverso una operazione di ingegneria
finanziaria
condotta da Banca Centrale ed i cui risvolti sono ancora ignoti.

Ne ha dato notizia anche Smtv San Marino: Secondo le accuse, Podeschi, attraverso la Fondazione per l’economia e lo
sviluppo sammarinese
, avrebbe raccolto del denaro poi confluito nei conti
correnti presso la Bcs. Dalla Bcs, un funzionario compiacente e già indagato in
fascicoli collegati, avrebbe prelevato in contanti il denaro e riversato in
libretti al portatore che poi venivano consegnati ai politici come mazzette
.

Primi effetti della tangentopoli
sammarinese
.

Il primo commento politico sulla vicenda arriva da
Marco Gatti, segretario della Dc, interpellato
dall’agenzia Dire, che suggerisce di aspettare per dare un
giudizio definitivo: “Finché non si prova il contrario – ha detto – ognuno è
innocente. Ma qualora tutto fosse confermato, per il partito è una
grande delusione. Ci sarebbe chi l’ha usato per scopi diversi. Sarebbe
un prendere in giro gli elettori”. Per Gatti, è giusto che chi ha sbagliato
paghi, per cui “il tribunale deve andare fino in fondo con la maggiore celerità
possibile, e se l’ipotesi di reato fosse confermata saremo molto duri, essere
nella Dc comporta una responsabilità maggiore”
.

Ultimo aggiornamento alle 20,20


Claudio Podeschi

Leggi  anche

C. Podeschi, consulente da 1 mln, a F. Michelotti: fai come me

San
Marino, il Paese dalle 120 fondazioni poi scese a 82 o, forse, 105

Claudio Podeschi amico di Pietro Silva amico di Armen Sarkissian

Quando Claudio Podeschi si difese a tutto campo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy