San Marino. Convocata l’assemblea straordinaria dei GDC

Nella data di martedì 21 dicembre 2021 ore 18:00 presso la Sala Montelupo di Domagnano è stata convocata la prima Assemblea Straordinaria dei GDC dal titolo: “Crescere la persona, per curare il Paese e il Pianeta”.

Un titolo che richiama al senso più alto della politica, ovvero al compito principale di essere testimonianza attiva di cosa significhi fare politica di servizio in un giovanile, quello della democrazia cristiana, che da sempre si prefigge il compito di far crescere nei giovani e non solo, quel forte senso di mutuo aiuto, solidarietà in un movimento che è strumento per far sentire viva la voce di chi sceglie di scende in campo con i GDC.

L’Assemblea Straordinaria è il momento di massima democrazia del giovanile, nel quale non solo è possibile valutare l’operato di ogni singolo membro ma è soprattutto il momento di proposta nel quale viene redatto un documento programmatico che sarà la cartina sulla quale muovere politicamente la nostra azione politica per tutto il 2022.

Oggi, a fronte delle nuove sfide poste al nostro Paese, esprimiamo quanto sia necessario fare, nella nostra piccola ma grande Repubblica.

È proprio su queste premesse che la tesina programmatica del giovanile ha preso forma.

Risulterà estremamente rilevante il discorso relativo alla crisi dellademocrazia, sempre più centrale nel dibattito odierno. Seguendo le parole di Don Luigi Sturzo: tutti ne parlano “ma sarebbe difficile trovare due persone che siano d’accordo su ciò che è la democrazia e che possano dire allo stesso modo in che cosa consiste la crisi”.

Allo stesso modo, verrà approfondito il tema relativo alla crisi economica innescata da quella pandemica, una tematica che riteniamo di estrema importanza e che affronteremo nell’ambito della sostenibilità del debito e dei metodi su come creare crescita nel nostro Paese. Ad essa saranno collegate anche le presentazioni relative al mercato del lavoro, il sistema pensionistico e la silver e la green economy.

Ulteriori approfondimenti saranno dedicati alla sanità, con consigli su come non pesare eccessivamente su un sistema, ilnostro, che ha dimostrato di saper reagire alla pandemia, il qualeha più che mai necessità che ognuno faccia la sua parte con piccole azioni quotidiane, nell’ottica del discorso sulla prevenzione.

Infine tratteremo un tema quanto mai centrale al giorno d’oggi, sviluppato su una precisa domanda: “Educare o Istruirsi?”. Discuteremo quindi del ruolo della formazione e della necessità di un potenziamento a tutto campo dell’istruzione, al fine di formare le nuove generazioni che un giorno siederanno negli ambienti decisionali della nostra Repubblica.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy