San Marino. Coronavirus, 30 denunce per violazione del divieto di uscita

Trenta denunce per non aver rispettato il divieto di uscita

In applicazione alle ordinanze e ai decreti emessi a seguito dell’emergenza sanitaria e alla conseguente necessità di porre in atto misure urgenti di contenimento del coronavirus Covid-19, i tre Corpi di Polizia, in stretta collaborazione e con costante attività di coordinamento, hanno attuato tutte le misure opportune a garantire il rispetto delle disposizioni necessarie alla salvaguardia della salute della cittadinanza. I funzionari sono costantemente impegnati in opera di sensibilizzazione e supporto alla popolazione, fornendo tutte le informazioni necessarie per muoversi correttamente sia all’interno, sia all’esterno del territorio. (…)

L’attività di controllo dei tre Corpi in questi primi giorni di applicazione delle norme può brevemente essere così semplificata: persone controllate – 1129; autocertificazioni acquisite – 200; denunciati art. 259 Codice Penale – 30; attività controllate – 119; cittadini in quarantena controllati (dall’inizio dei controlli ad oggi) – 1.438; controlli a domicilio – 23; chiamate complessive alla Centrale operativa interforze – 5.933. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy