San Marino. Da oggi l’Iss potrà assumere medici specializzandi

L’Iss potrà assumere medici specializzandi. Il direttore generale Bevere: “Ottimo risultato”

Da oggi, mercoledì 3 agosto, l’Istituto per la sicurezza sociale potrà assumere medici specializzandi. Si tratta di una norma introdotta con il decreto legge n. 111/2022 che consente di stipulare accordi con le Università per il reclutamento di medici in corso di specializzazione, a condizione che siano iscritti almeno al terzo anno della Scuola di Specialità. (…)

“Ringrazio l’Ecc.ma Reggenza, il governo e in particolare il Segretario di stato per la Sanità – afferma il direttore generale dell’Iss, Francesco Bevere – per aver colto celermente una inderogabile necessità, come accade già nella maggior parte degli ospedali italiani. La nuova disposizione normativa consente di assicurare e migliorare la qualità delle cure dei cittadini sammarinesi, potendo far affidamento oggi su medici specializzandi, che domani saranno i futuri specialisti dell’Ospedale di Stato. Per questo sono già stati avviati gli accordi con le Università italiane così da rendere operativa il prima possibile questa nuova opportunità per l’Iss”.

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy