San Marino. Diritti civili: il 24 luglio l’evento organizzato dal Movimento Rete

Il Movimento Rete annuncia che “nel bel mezzo della discussione del Progetto di Legge in sede referente sull’interruzione volontaria di gravidanza, conseguente all’esito del referendum del settembre scorso, avrà luogo un evento inerente i diritti civili”.

Si tratta di “un momento di confronto per parlare di discriminazione, violenza di genere e dei diversi aspetti inerenti tutti i diritti civili, analizzando i passi fatti in Repubblica partendo con l’emanazione della normativa riguardante la regolamentazione delle unioni civili (2018) e arrivando alla regolamentazione e depenalizzazione dell’aborto (2021).

Avremo l’onore di ospitare l’On.le Alessandro Zan (Deputato PD e primo firmatario del DDL omonimo), Marco Tonti (Presidente dell’Associaione Arcigay di Rimini), l’avv. Lara Conti (Promotrice della Legge sulle Unioni Civili), l’On.le Elena Tonnini (Segretario di Stato per gli Affari Interni), Daniela Giannoni (Consigliere di RETE) e il Dott. Sergio Giorgetti (responsabile dell’Hospice di San Severino Marche).

Tra i temi in discussione, con una prospettiva verso il futuro e a quella che potrà essere una base di partenza, si parlerà anche di testamento biologico, regolamentazione delle cure palliative e l’accompagnamento al fine vita.

Crediamo fortemente sia arrivato il momento di consolidare le condizioni culturali, sociali e legislative per poter sostenere e garantire il diritto di libertà di scelta ad ogni singolo individuo.

Per questo la cittadinanza è invitata a partecipare al dibattito che si terrà DOMENICA 24 LUGLIO alle ore 17:30 al Parco di Caliungo (Repubblica di San Marino).

Al termine si proseguirà la serata con la cena, saranno presenti gli stand gastronomici del LotDog e il Veliero e alle ore 21:15 lo spettacolare concerto della REVOLUTION LIVE BAND (music ’70-’80-’90)”.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy