San Marino, Domagnano. Ultima campagna di scavi

San Marino. Risultati dell’ultima campagna di scavi condotta a Domagnano.

I Musei di Stato della Repubblica di San Marino hanno completato alcuni sondaggi archeologici in località Paderna (Domagnano).
In occasione di ricognizioni archeologiche di superficie, condotte a partire dal 1997 dalla Sezione Archeologica, nell’area erano stati individuati  materiali frammentari (tegole, ceramiche etc.), riferibili alla porzione marginale di un insediamento rustico romano.
La presenza di un insediamento rustico romano a Paderna riveste un particolare interesse storico, in quanto l’area è posta a qualche centinaio di metri di distanza dal tradizionale luogo di ritrovamento del “tesoro di Domagnano”, eccezionale complesso di gioielli di età gota (fine V-prima metà VI secolo d.C.) rinvenuto nel 1893. A circa 1 km di distanza, in località Paradiso, negli anni 1998-2000,  scavi archeologici dei Musei di Stato (direzione: prof. Gianluca Bottazzi) hanno inoltre messo in luce i resti di una villa urbano-rustica romana con una fase insediativa databile proprio ad età gota.
I sondaggi a Paderna, diretti dal prof. Gianluca Bottazzi ed eseguiti dalla Sezione Archeologica dei Musei di Stato e dalla ditta Tecne s.r.l., sono stati finalizzati ad acquisire maggiori elementi  sull’insediamento, e in particolar modo a determinare se esso abbia avuto una continuità di vita sino all’età tardoantica. 
Gli scavi hanno messo in luce alcune strutture murarie, conservate a livello di fondazione, e strati di scarico e livellamento. L’insediamento rustico, che si estendeva in un’area attigua oggi occupata da un vigneto, venne impiantato in età romana repubblicana (II-I secolo a.C.) e sembra essere stato attivo almeno fino al IV-V secolo d.C.
Gli scavi di Paderna confermano dunque che il ritrovamento del “tesoro” non è una scoperta straordinaria ma isolata, ma che si inserisce in un’area intensamente abitata sia in età romana che tardoantica.
(comunicato stampa)


Webcam Nido
del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy