San Marino. Domani Motus Liberi smorza le polemiche: “Siamo ancora in maggioranza”

“Nelle ultime settimane, ma non solo, alcuni si sono chiesti se DOMANI – Motus Liberi faccia ancora parte della maggioranza e, nel caso, perché. L’ultimo caso è relativo alla mancata sottoscrizione di un comunicato congiunto sottoscritto dalle altre forze di maggioranza: PDCS, RETE, NPR e un consigliere del gruppo misto”.

Domani Motus Liberi interviene in questo modo per mettere a tacere alcuni ‘rumors’ circolati a seguito della pubblicazione di alcuni comunicati stampa, firmati dalle forze di maggioranza senza la partecipazione di D-ML.

Il partito politico D-ML, che non è un movimento ed è parte della maggioranza dal primo minuto, continua a farne parte portando il proprio fattivo e concreto contributo in termini di sviluppo, progetti e opportunità per il Paese. Non è dalla mancata sottoscrizione di uno specifico comunicato o dalla contestazione di uno specifico progetto così come impostato che si può desumere l’appartenenza di un Partito ad una maggioranza, in quanto una presa di posizione pubblica impone sempre i necessari approfondimenti preliminari così come l’utilizzo di toni e metodi comunicativi condivisi: non si può quindi da singoli episodi far conseguire in automatico una netta presa di distanza dalla maggioranza o il mancato sostegno alle attività del Governo, al di là della boutade o delle speculazioni di natura politica e strumentali che fanno solo comodo a qualcuno.

Siamo convinti che solo dal confronto, che a volte avviene anche su basi di partenza molto diverse o contrarie, possa scaturire la vera ricchezza. Ciò che ci contraddistingue è il modo in cui scegliamo di esercitare questo diritto mostrando, quando occorre, anche posizioni del tutto nostre, perché un dissenso meramente autoreferenziale e non costruttivo non ci appartiene e non ci potrà mai soddisfare. Intendiamo preservare quindi la nostra facoltà di dire chiaramente ed esplicitamente quando siamo d’accordo e quando non lo siamo, in ogni contesto, come pensiamo si debba fare quando si lavora seriamente e concretamente.
Pensiamo del resto di aver in molteplici occasioni dimostrato il nostro desiderio, dall’interno della maggioranza, di contribuire alla costruzione del Paese: soltanto nello scorso mese di novembre gli esponenti di D-ML hanno presentato alla cittadinanza e alle forze politiche tre progetti di legge (società benefit, tutela del consumatore, noleggio a lungo termine dei veicoli) e un importante investitore internazionale interessato a mettere in campo un progetto in campo energetico nell’interesse di famiglie, imprese e cittadini.

In conclusione, DOMANI – Motus Liberi è in maggioranza e continuerà a portare il proprio contributo nell’interesse del Paese, riservandosi il diritto di farlo ragionando con la propria testa: ci rendiamo conto che questo forse non è il classico modo di fare politica cui si è da tempo abituati”.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy