Rimini. Anziano derubato da finte badanti. Il Natale salvato dai carabinieri

La storia a lieto fine del signor Emilio, 87 anni: dopo il furto, i militari fanno la colletta per regalargli soldi e dolci

LORENZO MUCCIOLI. «Pronto, carabinieri? Vi prego, venite subito. Due ragazze sono entrate in casa e mi hanno rubato i soldi». Quello in arrivo rischiava di essere un Natale da dimenticare per il signor Emilio, 87 anni, di Coriano. L’anziano, che vive solo e si sposta in sedia a rotelle, giovedì scorso è finito nel mirino di una coppia di ladre, che fingendosi delle badanti sono riuscite a carpire la sua fiducia e a portare via quel poco che aveva nell’appartamento: 100 euro in contanti e il libretto della pensione. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy