San Marino. Due giovani si picchiano a Borgo davanti DNA

Da Smtv San Marino

Due giovani sammarinesi – uno minorenne, l’altro maggiorenne – a festeggiare il
Capodanno in discoteca, quando nasce un diverbio e presto giungono alle mani,
all’esterno della discoteca DNA di Borgo Maggiore. All’arrivo della Gendarmeria,
il maggiorenne, in evidente stato di ubriachezza, reagisce verbalmente con
offese, oppone resistenza all’invito dei Gendarmi alla calma e viene subito
portato in comando, mentre per il più giovane scattano le cure del caso in
Pronto Soccorso; ne avrà per 6 giorni. Arriverà in Ospedale anche il
maggiorenne, sottoposto ad analisi per accertare il tasso alcolemico, vista
anche la denuncia giunta a suo carico per percosse e resistenza a pubblico
ufficiale
.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy