San Marino ed Emilia Romagna insieme a Mosca per promuovere il turismo e le vacanze del 2012

San Marino, 22 marzo 2012

 BERARDI E MELUCCI GUIDANO IL BATTELLO DELLA PROMOZIONE TURISTICA SULLE
ACQUE DELLA MOSCOVA

LA
REPUBBLICA DI
SAN
MARINO E la REGIONE
EMILIA

ROMAGNA INSIEME A MOSCA PER PROMUOVERE IL TURISMO E LE VACANZE DEL 2012

Mercoledì sera, il
Segretario Berardi, insieme all’Assessore per il Turismo della Regione Emilia
Romagna, Maurizio Melucci, è stato protagonista di un Networking event, uno
speciale educational di gala, organizzato insieme alla Regione e all’APT
dell’Emilia Romagna, cui ha partecipato un gruppo selezionato di circa 50
operatori russi di Mosca e delle regioni che hanno voli su Rimini, più alcuni
operatori ucraini e kazaki, tutti leader del mercato outsourcing sull’Italia.

L’evento si è tenuto a
bordo di un esclusivo battello in navigazione nella  suggestiva cornice del fiume Moscova. La
serata, condotta dal noto giornalista TV Dmitri Krilov, si è conclusa con un
gala dinner con eccellenze enogastronomiche sammarinesi e romagnole.

Lo speciale educational
tenuto a Mosca è il primo che la
Repubblica di San Marino e la Regione Emilia Romagna organizzano
insieme, con l’importante contributo dell’AD Andrea Babbi dell’APT della
Regione Emilia Romagna, proponendo le rispettive destinazioni come un unico
territorio integrato, ricco di attrattive ambientali, culturali, storiche e
commerciali, in grado di competere con qualunque altra destinazione europea.

“Questo evento è di
importanza strategica – ha detto Berardi – 
considerata l’opportunità offerta dallo scalo di Rimini-San Marino che
nel 2011 ha aumentato il traffico dalla Russia del 54,72%. Ci sono ancora
notevoli margini di crescita che vogliamo cogliere, potenziando ulteriormente
le nostre azioni promozionali con iniziative sinergiche portate avanti con la Regione Emilia Romagna”.

Nel corso del galà, il Segretario
di Stato Berardi ha ricordato l’ampia e qualificata ospitalità che ci
contraddistingue con offerte che spaziano dal balneare all’entroterra, alle
città d’arte, allo shopping tax free molto conveniente, alla moda, ai prodotti
di artigianato artistico, di arte e di antiquariato, compresi i prodotti tipici
e l’enogastronomia che fanno del nostro territorio una meta privilegiata del
turismo russo. L’aeroporto internazionale di Rimini-San Marino rappresenta la
porta di ingresso principale che consente di raggiungere San Marino – uno Stato
dentro un altro Stato – in soli 15 minuti e  senza obbligo di visti e di fare dogana.

Berardi ha inoltre illustrato il ricco panorama di
eventi folkloristici e culturali del 2012, compresi eventi musicali ed eventi
sportivi internazionali.

Il Segretario di Stato Berardi rivolge un ringraziamento
particolare alla Regione Emilia Romagna e all’APT per la collaborazione
dimostrata, condividendo la stessa visione vincente di sinergia e la capacità
di fare sistema, nel promuovere il nostro territorio come destinazione turistica
di eccellenza a qualificati operatori, ai quali – dice Berardi – “siamo certi
di aver lasciato una grande suggestione, unita alla curiosità di effettuare
presto una visita al nostro territorio”.

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy