San Marino, emergenza neve. Appello al volontariato di Ecso e Ases

Riceviamo e pubblichiamo

E.C.S.O. / A.S.E.S.: NEVE DANNO ECONOMICO E DISAGI PER I CITTADINI.
La neve oltre che creare disagi per la cittadinanza ha creato anche un danno economico per le imprese del territorio.
Le attivita’ che perdono ordini per le difficolta’ nelle spedizioni si traducono in perdite secche, e quindi minori entrate anche per l’erario.
In un paese dove la spesa corrente reale e’ superiore al 100% ( San Marino spende più’ di quello che incassa ) non e’ tollerabile una perdita ulteriore per le casse dello Stato.
Anche questo dovrebbe farci capire quanto siamo in difetto avendo avuto per decenni una spesa corrente fuori controllo.
Il servizio neve non e’ dei migliori pero’ ammettiamo che una nevicata cosi’ non si vedeva da decenni.
Dovremmo adoperarci per evitare altre spiacevoli situazioni come questa  tramite una forte leva basata sul volontariato.
Torniamo ad essere un popolo unito e ricordiamoci come eravamo un tempo.
Basta divisioni, uniti noi vinciamo
.

Leggi anche

San Marino, neve. Evidente la necessita’ di un volontariato strutturato


Una proposta di ‘volontariato’ speciale, possibile nella comunita’ di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy