San Marino, Erik Casali: “Teniamoci stretto il 28 luglio”

Erik Casali, vice Segretario Nuovo Partito Socialista esprime la sua contrarietà all’idea di abolire la ricorrenza del 28 luglio, festa nazionale a San Marino istituita a ricordo della caduta del Fascismo.
Non è possibile accettare alcuna motivazione per eliminare una festività che era, è e resterà una pagina di storia di San Marino. Una pagina di storia del Socialismo, di cui mi pare vi sia ancora un gran bisogno nel paese.

Leggi l’articolo di Erik Casali

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy