San Marino. Firmato accordo con il museo Yad Vashem. L’Informazione di San Marino

Chiara Macina – L’Informazione di San Marino: Firmato accordo tra San Marino e il museo Yad Vashem

““Al via una valutazione degli eventi condotta in modo asettico, senza quell’emotività che potrebbe caratterizzare il ricercatore locale, una vera e propria ricerca storico scientifica, seria e rigorosa che si concluderà con la redazione di un Rapporto, per capire quale tipo di comportamento tenne il nostro Stato nei confronti degli Ebrei perseguitati dai Nazisti”. Queste le parole adottate ieri dal Segretario all’Istruzione e Cultura Giuseppe Maria Morganti in occasione della firma dell’Accordo siglato tra il Museo Yad Vashem, il principale museo dedicato al ricordo dell’olocausto, e San Marino.

“San Marino si è sempre contraddistinto per il suo carattere ospitale – sottolinea il Segretario agli Affari Esteri Pasquale Valentini– questo è documentato, in particolare l’aiuto offerto agli Ebrei assume grande valore perchè si è concretizzato in un periodo storico particolare, contraddistinto da povertà e indigenza per gli stessi sammarinesi, che non hanno però esitato a dare aiuto e protezione mettendo a rischio la loro stessa incolumità. (…)

Presente alla firma l’Ambasciatore Joseph Gershon che sottolinea il carattere eccezionale del comportamento adottato da San Marino come Stato, esempio di coraggio, in un contesto storico difficile si assume il rischio di dare ospitalità agli Ebrei, nonostante ciò costituisse un grande rischio”. (…)

 


 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy