San Marino. Frontalieri e prepensionamento: istanze ricevibili, Collegio Garante

Il Collegio dei Garanti della Costituzionalità delle Norme ha dichiarato ricevibili le istanze Frontalieri e prepensionamento, presentate su iniziativa Csu.

Ne dà notizia la stessa Csu.

“Il presidente del Collegio Garante della costituzionalità delle norme,
prof. Augusto Barbera, con un decreto datato emanato ieri (9
febbraio), ha dichiarato ricevibili le due istanze firmate da
27 e da 25 consilieri, su proposta della CSU, per chiedere l’illegittimità
rispettivamente degli articoli n. 56 (tassa frontalieri) e n.
72 (pensionamenti forzati) della legge finanziaria.
In
tal senso, il Presidente ha accertato la “sussistenza dei requisiti di
ricevibilità
prescritti dall’articolo 12 della Legge Qualificata n.
55/2003”, disponendo la “pubblicazione ad valvas e nel bollettino ufficiale”
delle due istanze.
Prosegue dunque l’iter procedurale
delle istanze che chiedono di cancellare dall’ordinamento sammarinese questi due
articoli che violano palesemente i principi costituzionali della Repubblica e i
diritti dei lavoratori sanciti dal nostro sistema legislativo.”
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy