San Marino. Gatti interrogato mentre spuntano altri big indagati. L’informazione di San Marino

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Gatti interrogato… mentre spuntano altri big indadati

E’ stato interrogato nel pomeriggio di ieri dai commissari della legge Alberto Buriani e Antonella Volpinari, Gabriele Gatti, da sabato agli arresti presso il carcere dei Cappuccini, sotto custodia cautelare disposta per il pericolo di inquinamento delle prove e di reiterazione del reato. Un interrogatorio breve, a quanto si sa, nel quale da quel poco che trapela Gatti avrebbe rigettato l’accusa del complotto e della “fabbricazione” di prove false, come peraltro aveva già fatto il suo avvocato, Filippo Cocco, nell’imminenza dell’arresto e della lettura dell’ordinanza che ha disposto la carcerazione. (…)

Altri indagati

(…) A finire sotto inchiesta, visto quanto emerge anche dall’ordinanza di arresto di Gatti, a breve potrebbe essere anche Clelio Galassi, Segretario alle finanze dell’era gattiana e che risulta destinatario di una parte della dazione nella vicenda della Grey&Grey. A lui, secondo le ricostruzioni dei magistrati, dono finiti oltre 190mila euro in questa operazione. .

La lente sul segretario Anis. Lente puntata dagli inquirenti anche sul segretario degli Industriali, Carlo Giorgi, cui si fa riferimento nell’ordinanza d’arresto di Gatti. Secondo i magistrati ricevette un “contributo” per l’operazione della sede della Wonderfood di 720 milioni di lire, solo per avere segnalato un affare immobiliare. (…)

Leggi l’intero articolo di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy