San Marino. Gli insegnanti scrivono al segretario Belluzzi

C’è posta per Belluzzi da Elementari e Superiori

Hanno creato parecchio scompiglio le frasi sulla scuola e sugli insegnanti, pronunciate dal segretario alla Cultura, Andrea Belluzzi. Dichiarazioni per le quali, sia gli insegnanti delle Scuole Elementari che i docenti della Scuola Superiore, si augurano “arrivino presto chiarimenti e smentite” e che possano riportare la categoria degli insegnanti a godere di rispetto che permetta loro “di lavorare con serenità e comprensione” invocando, inoltre, “parole di fiducia e incoraggiamento” e “non superficiali valutazioni che alimentano il discredito nei confronti di un’intera categoria favorendo qualunquismo e contrapposizioni sociali”. Gli insegnanti della Scuola Secondaria Superiore, apprezzando quanto scritto dai colleghi della Scuola Elementare, esprimono, “senza vittimismi, l’amarezza nel costatare che, proprio chi dovrebbe sostenere e apprezzare gli sforzi che questi mesi ci hanno richiesto, non sembrerebbe neppure consapevole dello stato del nostro attuale lavoro e afferma che stiamo lavorando a regime ridotto (addirittura a metà regime). (…)”.

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy