San Marino. I motori sammarinesi rombano ad Arezzo

SAN MARINO. Scuderia San Marino in Piazza Grande ad Arezzo. Le vetture schierata nel Parco Chiuso notturno hanno offerto un colpo d’occhio di grande effetto. La piazza aretina è tornata così protagonista centrale del rally storico, affascinando ancora di più i tanti equipaggi pronti per il via.

Bei risultati ottenuti dai pota colori della Scuderia San Marino. al 6° Historic Rally delle Vallate Aretine valevole per il Campionato Italiano Auto Storiche. Ottavo posto assoluto per Silvio Stefanelli che dettava le note a Bianchini su Lancia Rally 037.

Soddisfazione anche per Davide Cesarini e Mirco Gabrielli a bordo di  Ford Escort RS 1600. La loro giornata era iniziata con un problema di set-up. Ma autori di un’ottima gara hanno chiuso in decima posizione assoluta e primi di classe.

33esimo piazzamento per Bollini su Ford Escort Rs.

Alla cerimonia di partenza del venerdì sera, con l’attraversamento del centro storico di Arezzo e la presentazione degli equipaggi sul palco in piazza Grande, è seguito il ricordo di Piero Comanducci, con la proiezione di una sua grande foto e di un suo filmato sulla facciata del palazzo storico della Fraternita dei Laici, che hanno suscitato intensa commozione. Week end di divertimento per altri tesserati della Scuderia San Marino nel circuito ad anello di Talacchio, Valle del Foglia. Marco Vicini, Massimiliano Candi e Cristian Castellani hanno preso parte al Rally Drift Show, manifestazione senza riscontri cronometrici, regalando spettacolo e divertimento. Peccato invece per Pino Muccioli che non è potuto essere presente.

[c.s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy