San Marino. Il Campionato BKN301 riparte col botto: Tre Fiori-La Fiorita vale la vetta

A distanza di tre settimane e dopo la sosta natalizia, il Campionato Sammarinese BKN301 torna a scaldare i week-end sportivi sammarinesi e lo fa proponendo subito una partita determinante nella corsa al titolo.

Tre Fiori-La Fiorita, domani a Montecchio (ore 15:00), mette infatti in palio il primo posto in classifica: il club di Montegiardino, reduce da importanti novità alla guida di società e squadra, affronterà il Tre Fiori dell’ex Andy Selva. Gjurchinoski e compagni, in caso di successo, aggancerebbero i campioni in carica a quota 31 punti, ma con una partita in meno. La Fiorita, infatti, osserverà il turno di riposo settimana prossima, in occasione dell’ultima giornata del girone d’andata. Un esordio di fuoco per Thomas Manfredini, al debutto assoluto nel ruolo di allenatore, che potrebbe festeggiare con il titolo – solo onorifico – di campione d’inverno qualora i suoi superassero il Tre Fiori. Sicuri assenti della sfida i sammarinesi de La Fiorita Lunadei e Pancotti – squalificati.

Gara che seguiranno con attenzione anche Cosmos, Virtus e Tre Penne, le altre candidate allo scudetto, insieme alle Gialloblù sopra menzionate. Per i Gialloverdi di Berardi si profila il derby con la Folgore sul sintetico dell’Ezio Conti di Dogana (domani, ore 15:00). Il club di Falciano era tre le formazioni più in palla prima della sosta. Il Cosmos, con due pareggi nelle ultime tre uscite, è invece scivolato momentaneamente al terzo posto. Contemporaneamente, al Federico Crescentini di Fiorentino, la Virtus dovrà superare l’ostacolo San Giovanni per tenere il passo di chi la precede e potenzialmente accorciare sulla vetta – La Fiorita permettendo. Gli uomini di Tognacci, prima della sosta, hanno fermato sul 2-2 proprio i campioni in carica, venendo raggiunti in due circostanze. Per la Virtus, insomma, una sfida tutt’altro che scontata e che non sarà di Aron Giacomoni, squalificato.

Si giocherà anche a Domagnano domani (ore 15:00), dove Cailungo e Fiorentino si incroceranno con l’obiettivo di rientrare nel lotto di dodici squadre che accederanno alla post-season con vista sull’Europa Conference League. Se infatti il primato al termine della regular season frutterà scudetto e preliminari di Champions League per la capolista, le formazioni classificatesi tra il secondo ed il tredicesimo posto si incroceranno per determinare chi otterrà il pass per la più giovane tra le competizioni europee per club. Al momento, il Fiorentino sarebbe fuori per differenza reti peggiore rispetto al Domagnano – con cui ha impattato lo scontro diretto. Il Cailungo, invece, con un solo punto in più rispetto alla squadra di Malandri, vi rientrerebbe. Basti questo a determinare l’importanza della sfida tanto nell’immediato quanto nella proiezione futura della classifica. I Rossoverdi dovranno peraltro fare a meno a lungo di Juri Biordi: l’ex di turno salterà le prossime tre giornate di campionato, dopo la maxi squalifica inferta del giudice sportivo a margine dell’ultimo turno del 2022. Il centrale difensivo tornerà arruolabile per la diciassettesima giornata, in programma il 28 gennaio prossimo, quando il Cailungo dovrà vedersela con il Tre Penne.

Nel programma domenicale anche Domagnano e Murata ricercano punti pesanti in ottica post-season. I Bianconeri, che sfideranno una Libertas in salute (Domagnano, ore 15:00), sono l’unica squadra che finora non ha mai pareggiato in campionato. Purtroppo per la formazione da poco affidata ad un allenatore fuori categoria come Giuseppe Angelini, a fronte di due vittorie sono maturate sin qui anche dieci sconfitte che hanno fatto del Murata il fanalino di coda all’approssimarsi del giro di boa stagionale. Tra i Bianconeri non ci sarà lo squalificato Costantini, mentre sulla sponda granata Floriano Sperindio dovrà fare a meno di due titolari in difesa come Moretti e Costa – anch’essi appiedati dal giudice sportivo. Simile rapporto di forze, quantomeno per quanto espresso dalla classifica dopo tredici giornate, nella sfida tra Faetano e Domagnano. I ragazzi di Girolomoni, sesti in graduatoria nonostante due sconfitte nelle ultime tre uscite, incroceranno i Giallorossi che finora hanno vinto una sola partita nel torneo. L’appuntamento è fissato per domenica a Montecchio (ore 15:00).

Dulcis in fundo, il confronto tra Pennarossa e Tre Penne. I Biancorossi, dopo un avvio di stagione strepitoso, si sono impantanati a metà classifica: i dodici punti sin qui incamerati non danno tranquillità alla formazione di Massimo Gori – subentrato in corsa per sostituire Farabegoli –, distante appena tre punti dal penultimo posto. Di fronte un avversario tosto ed estremamente dotato tecnicamente come il Tre Penne di Stefano Ceci, che vuole dimenticare in fretta la due sconfitte consecutive con Cosmos e Folgore che hanno chiuso l’anno solare costando al club di Città punti pesanti nella corsa al titolo. I Biancazzurri sanno di non poter sbagliare, ritrovandosi  a -7 dalla vetta, nonostante abbiano giocato una partita in meno rispetto all’attuale capolista. L’agguerrita concorrenza che vede anche Tre Fiori, Cosmos e Virtus precedere – seppur di poche lunghezze – Gai e compagni, impone al Tre Penne di partire col piede giusto contro un avversario già incrociato all’altezza degli ottavi di Coppa Titano BKN301.

Tutte le sfide saranno visibili gratuitamente, in diretta e con telecronaca dagli impianti di gioco su TITANI.TV. Per farlo è sufficiente completare l’iscrizione sull’omonima piattaforma online ed accedere alla partita o alle partite di interesse. Questo il programma completo della quattordicesima giornata di Campionato Sammarinese BKN301:

Campionato Sammarinese BKN301 2022-23, 14. giornata
SQUADRA SQUADRA QUATERNA ARBITRALE DATA ORA LUOGO
Folgore Cosmos Cenci (Cordani, Zaghini) – Ilie 07/01 15:00 Dogana
Cailungo Fiorentino Luci (Cristiano, Giannotti) – Tuttifrutti 07/01 15:00 Domagnano
Tre Fiori La Fiorita Albani (Ercolani, Mineo) – Ucini 07/01 15:00 Montecchio
San Giovanni Virtus Villa (Morisco, Lerza) – Vandi 07/01 15:00 Fiorentino
Murata Libertas Borriello (Tuttifrutti, S. Savorani) – Piccoli 08/01 15:00 Domagnano
Faetano Domagnano Zani (Sapigni, Giannotti) – Tura 08/01 15:00 Montecchio
Pennarossa Tre Penne Andruccioli (Gallo, M. Savorani) – Delvecchio 08/01 15:00 Fiorentino
riposa Juvenes-Dogana  
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy