San Marino, il lavori del Consiglio G. e G., pomeriggio

CONSIGLIO
GRANDE
E
GENERALE
25
APRILE,
2-3-4
MAGGIO

GIOVEDI’ 3
MAGGIO

 I lavori consiliari sono proseguiti con la
presentazione, da parte del segretario di Stato per la Giustizia, Augusto
Casali, del progetto di legge in prima lettura per l’istituzione di una
giurisdizione speciale sulle violazioni amministrative sanzionate da Bcsm e Aif.
Licenziato velocemente il comma sulle permute ed assegnazioni, il segretario di
Stato per gli Affari esteri, Antonella Mularoni, ha introdotto la ratifica
dell’Accordo tra il congresso di Stato e il governo italiano sulla cooperazione
delle forze di polizia
.

Comma 17:
Progetto di legge “Istituzione della giurisdizione speciale sulle violazioni
amministrative comminate dalla Banca Centrale della Repubblica di San Marino e
dall’Agenzia di Informazione Finanziaria”

Gli intervenuti

Augusto Casali,
segretario di Stato per la Giustizia

Alberto Selva, Ap

Giuseppe Maria
Morganti, Psd

Augusto Casali,
segretario di Stato per la Giustizia, replica

Comma 19:
ratifica, avvenuta all’unanimità, dell’accordo con l’Italia sulla cooperazione
per la prevenzione e la repressione della criminalità, firmato a Roma il 29
febbraio scorso.

Di seguito un
riassunto del dibattito.
    

Antonella
Mularoni, segretario di Stato per gli Affari esteri

Simone Celli,
Psrs

Maria Luisa
Berti, Ns

Pier Marino
Menicucci, Upr

Federico
Bartoletti, Pdcs

Alessandro Mancini, Psrs

Valeria Ciavatta, segretario di Stato per
gli Affari interni

Giovanni Lonfernini, Upr

Gian Nicola Berti, Ns

Federico Pedini Amati, Psrs

Roberto Giorgetti, Ap

Claudio Felici, Psd

Teodoro Lonfernini, Pdcs

Antonella
Mularoni, segretario di Stato per gli Affari esteri, replica

Vedi resoconto degli interventi  Agenzia Dire Torre 1

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy