San Marino. Il maestro Messieri questa domenica al Conservatorio di Musica di San Francisco

La Fantasia No.2 “In viaggio con Patrizia” del maestro Massimiliano Messieri è stata selezionata alla “Call for Score” del Festival Internazionale di Composizione “Hot Air Music Festival” indetta dal San Francisco Conservatory of Music.

Domenica 6 marzo alle ore 10 locali di San Francisco (a San Marino ore 19) sarà trasmesso il video della partitura del compositore Massimiliano Messieri eseguita dalla concertista Patrizia Romanello.

La registrazione è stata effettuata lo scorso 18 febbraio grazie alla concessione gratuita della Sala da Concerto dell’Accademia Italiana del Sassofono e dell’Associazione “Le Muse” di Ostra Vetere.

La Fantasia No.2 “In viaggio con Patrizia”, che è stata eseguita in prima mondiale lo scorso dicembre a San Marino al Maskfest – Festival Internazionale di Nuova Musica di San Marino, è inserito nell’ultimo CD di Messieri, “Islands”, registrato proprio dalla Romanello per la Amadeus Arte e distribuito dalla Naxos.

Massimiliano Messieri (Bologna 1964), compositore, direttore d’orchestra, fondatore e co-direttore musicale del MASKFEST – Festival Internazionale di Nuova Musica di San Marino, nel 1997 il Festival Internazionale Associazione Mozart Italia di Rovereto gli commissiona, col patrocinio de’ Internationale Stiftung Mozarteum Salzburg, la TafelOpera “Don Giovanni il dissoluto redento“ (1998), pubblicata dalla Loescher nei libri didattici per le scuole di I e II livello “Musica dal Vivo” di Giovanni Duci con la prefazione di Claudio Abbado.

Nel 2000, l’Istituto Nazionale di ricerca per la Fisica della Materia gli commissiona “Leonids’ play“ (composizione per 5 cd audio realizzata sull’oggetto sonoro concreto delle Leonidi, fornito dalla NASA). Nel 2004, rappresenta al castello di Ettersburg (Weimar) il melodramma “Gretchens Traum“, patrocinato dalla Stiftung Weimar Klassik.

Accademico mozartiano dal 1998 e socio d’onore dell’Unione Nazionale Scrittori e Artisti Italiani, nel 2012 termina per il violoncellista Nicola Baroni la sua opera “Zadig” 21 capricci per violoncello e ipercello (Cd pubblicato da AmadeusArte nel 2017 e distribuito da Naxos).

Nel aprile del 2019 rappresenta al Teatro Rossini di Pesaro “Alice”, opera in 2 atti o 6 quadri, con l’Orchestra Sinfonica Rossini diretta dal Maestro Dean Anderson e con la regia di Anna Tereshchenko.

L’anno successivo, durante il periodo pandemico da Covid-19, scrive una serie di composizioni per pianoforte solo che, nel 2021, vengono incise da Patrizia Romanello nel Cd “Islands” per l’etichetta discografica AmadeusArte.

Vincitore del primo premio ai concorsi internazionali di composizione “2 Agosto” (Bologna, 1997), “100 note” (New York, 2006), “CMN” (Miami, 2013), le sue partiture sono state commissionate ed eseguite presso il Teatro Comunale di Bologna, la Sala delle Muse di Praga, International Forfest Festival di Kromeriz, Istituto Italiano di Cultura (Amburgo, Copenaghen, Praga e San Francisco), Festival Internazionale “Suoni Inauditi” di Livorno, “oh-Ton” Festival di Oldemburg, “92° Anniversario della Riconquista dell’Indipendenza della Polonia” e Cracovia Sacra” a Cracovia, “ArtX Detroit” al Max M. Fisher Music Center a Detroit, Spectrum Foundation di New York, “CCRMA” Stanford University, KSFNM Festival Kennesaw State University, “Hole Memorial Auditorium” La Sierra University di Riverside, “Sala Rotonda delle Nazioni Unite” a Vienna, “Grande Auditorium” del Museo Scriabin di Mosca, e in altri festival internazionali di musica.

Ha tenuto masterclass e lezioni di composizione e direzione al Conservatorio di Musica di Cracovia, DAMS Arte di Bologna, Kennesaw State University, International Forfest Festival di Kromeriz, Università IULM di Milano, La Sierra University di Riverside Università di Edimburgo.

Le composizioni di Messieri sono pubblicate e distribuite da UtOrpheus Edizioni, Da Vinci Edition, Universal Edition, e state incise per l’etichetta discografica AmadeusArte, Tactus, Da Vinci Classics, Discantica e Drycastle Records.

È docente di Teoria e Esercitazioni Orchestrali al Conservatorio di Musica di San Marino “Istituto Musicale Sammarinese”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy