San Marino. Il Pdcs interviene sulla legge di rappresentativita’

SAN MARINO. Il Partito Democratico Cristiano Sammarinese (PDCS) interviene sul progetto di legge sulla Rappresentatività sindacale e la contrattazione collettiva recentemente approvato in Commissione Finanze ed in attesa della seconda lettura in Consiglio Grande e Generale, evidenziando questo questi sia “un passaggio tra i più delicati di questo momento politico, per il numero di attori che coinvolge”. 

Se, infatti, le Associazioni di Categoria e le Organizzazioni Sindacali, quali destinatari della legge si trovano in aperto conflitto tra di esse per la distanza delle posizioni, anche le forze politiche, chiamate a farsi carico della stesura della legge – ormai non più rinviabile vista la situazione creatasi con la molteplicità di contratti venuti in essere a San Marino – si sono trovate davanti ad una problematica non semplice da risolvere. (…)

Leggi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy