San Marino. “Il Plenario come il Cda di Carisp influenza procedimenti in corso”

“Il Plenario come il Cda di Carisp influenza procedimenti in corso”

Con voti e atti prettamente politici si aggiustano di riflesso processi aperti invocando un discutibile ritorno alla legalità, che di fatto attenua posizioni e cancella persino fatti incresciosi

ANTONIO FABBRI – La decisione del Consiglio Giudiziario Plenario dimezzato e a maggioranza politica, suona come quella del Cda di Cassa di Risparmio. In entrambi i casi, infatti, c’è l’influenza diretta su procedimenti giudiziari in corso. Anche la Decisione del Consiglio giudiziario plenario di venerdì, infatti avrà, mutatis mutandis, lo stesso effetto della decisione del Cda di Cassa sul ritiro della querela al Segretario Roberto Ciavatta e al consigliere di Rete Emanuele Santi (…)

Articolo tratto da L’Informazione

Leggi l’articolo integrale pubblicato dopo le 23

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy