San Marino. Il PSD ricorda la figura di Marino Venturini

“Il Partito dei Socialisti e dei Democratici ricorda, a tre anni dalla sua scomparsa (05 giugno 2019), il compagno Marino Venturini, uomo giusto ed onesto, socialista autentico, uomo di cuore, passione ed intelligenza”.

E’ quanto riportato in una nota del PSD. “La scomparsa di Marino ha lasciato un vuoto incolmabile nell’intera società sammarinese. In occasione delle esequie, che per sua espressa volontà sono state celebrate in forma religiosa e civile, i concittadini di qualunque estrazione, in maniera numerosa, hanno voluto rendere omaggio a Marino.
La sua è stata una vita dedicata interamente alla politica fino agli ultimi giorni, partendo come semplice militante fino a ricoprire per quattro volte la carica di Capitano Reggente. Pur dedicandosi in modo pieno all’attività pubblica, non ha mai dimenticato l’affetto per la moglie, prematuramente scomparsa, e per la sua famiglia, sempre oggetto dei suoi pensieri e dei suoi discorsi.
Partendo dalla sezione di Montegiardino, ha vissuto tante esperienze politiche esaltanti come gli incontri con i grandi della terra, da Clinton e Mitterrand a Papa Wojtyla o con gli esponenti della politica socialista, da Nenni a Pertini a Craxi.
Marino era una figura molto amata anche dai più giovani, che esortava sempre ad impegnarsi per la cosa pubblica e per questo paese, considerato da lui, “unico al Mondo”.
La vicinanza ai più deboli, la giustizia sociale, la difesa dell’ambiente e del territorio, il mondo del lavoro, l’attenzione per le realtà locali erano gli elementi caratterizzanti la sua politica.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy