San Marino. Impianti sportivi e impianto di previsione al vaglio del CE del CONS

A un anno dalla chiusura degli indimenticabili Giochi Olimpici di Tokyo, si è tenuta l’ultima seduta prima della pausa estiva del CE ed è stata l’opportunità per l’Esecutivo- e in particolare modo per il Presidente Gian Primo Giardi – di approfondire e sviluppare alcuni punti molto importanti circa il programma di politica sportiva del Comitato Olimpico, il piano di priorità d’intervento sugli impianti e la proposta di bilancio di previsione 2023 e pluriennale 2023-2024-2025.

È stata ribadita la volontà di voler proseguire il percorso intrapreso nei punti programmatici a favore del movimento sportivo sammarinese. Un riferimento è andato alla recente partecipazione al Festival Olimpico della Gioventù Europea (EYOF), svolto lo scorso luglio a Banská Bystrica, in Slovacchia, dove la delegazione del Titano si è comportata positivamente.

È prevista un’ulteriore seduta del Comitato Esecutivo entro fine mese, che si svolgerà prima del Consiglio Nazionale, fissato entro metà settembre.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy