San Marino. In visita sul Titano i rappresentanti dell’Epo

SAN MARINO. Due rappresentanti dell’European patent office sono stati ricevuti ieri sul Titano per una visita all’Ufficio sammarinese e per un confronto sull’accordo di cooperazione bilaterale tra l’Ufficio di stato brevetti e marchi e l’Epo, che verrà siglato entro il mese di marzo.

(…) Un accordo di grande importanza, che garantisce all’ufficio sammarinese l’appoggio dell’organizzazione europea in materia non solo di normative, ma anche di informatizzazione e rapidità dei processi. Nel dicembre del 2015 infatti, nel corso di una conferenza stampa, Silvia Rossi aveva spiegato che “l’ufficio ha incrementato del 51%, rispetto al 2014, i depositi di marchi, mentre i brevetti sono cresciuti del 67%. In termini di incassi si tocca un +37%, passando da oltre 567mila euro del 2014, a 774 mila nel 2015”. Un trend di crescita, aveva continuato Rossi, che continuerà nei prossimi anni e che richiede un potenziamento dell’ufficio, non solo in termini di personale ma anche di informatizzazione. (…)

Leggi comunicato

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy