San Marino. Incidente mortale sul lavoro: Titan Call condanna confermata. L’Informazione di San Marino

Antonio Fabbri – L’Informazione di San Marino: Incidente mortale alla Titan call in cui perse la vita Evaristo Fabbrucci, confermata condanna in appello

Incidente mortale sul lavoro nel quale perse la vita Evaristo Fabbrucci, ieri pomeriggio la lettura della sentenza definitiva di appello a carico dell’ex amministratore della Titan Call, Antonio Broccoli. Il giudice delle appellazioni David Brunelli ha confermato integralmente la decisione di primo grado emessa dal commissario della legge Alberto Buriani. La sentenza di primo istanza risale a poco più di un anno fa, il 13 febbraio 2012. La pronuncia del giudice Buriani, ieri confermata dalla decisione di appello, aveva condannato l’ex amministratore
della Titan Call a un anno e due mesi di prigionia, ad una multa di 10mila euro e al risarcimento del danno a favore della moglie e del figlio di Evaristo Fabbrucci. Risarcimento del danno che, adesso, sarà quantificato in sede civile, ma per il quale dovrà essere intanto versata una provvisionale stabilita dal giudice in 200mila euro. I tragici fatti risalgono al 13 ottobre del 2009. Fabbrucci, operaio 59enne che secondo quanto rilevato anche dal sindacato era dipendente in nero della ditta, venne travolto da una pesante lamina di ferro del peso di oltre 300 chili staccatasi da un carroponte.
(…)

 

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy