San Marino. Inclusione lavorativa, Csdl: “Il governo non ha fatto nulla”

San Marino. Inclusione lavorativa, Csdl: “Il governo non ha fatto nulla”

Rassegna stampa – Il sindacato attacca e sostiene come nella precedente legislatura il pdl fosse pronto.

“Nella legislatura appena conclusa a più riprese la CSdL ha sottolineato che la parte di riforma del mercato del lavoro di cui si sentiva veramente il bisogno era quella dell’inclusione lavorativa delle persone con disabilità, ma come sappiamo non è stata fatta dal Governo, nonostante vi fosse una delega specifica. Nella penultima legislatura si stava lavorando in modo costruttivo ad un progetto di legge per l’inserimento lavorativo dei disabili e si era arrivati quasi al traguardo finale, ma con la sopraggiunta crisi di Governo non se ne è fatto più nulla”. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy