San Marino, indagine Chalet. Minutillo: con Colombelli una relazione

La Repubblica (ieri):  Caso Mantovani, parla la Minutillo
«Il faccendiere? Avevo una relazione»
/
Interrogata per un’ora l’ex segretaria di Galan. Colombelli invece si avvale della facoltà di non rispondere

VENEZIA – «Io non sapevo nulla. Sono una dipendente di Mantovani, facevo tutto quello che mi diceva Mantovani». Di fronte al gip Alberto Scaramuzza, che l’ha fatta arrestare ieri mattina per associazione per delinquere e frode fiscale, Claudia Minutillo, ex segretaria di Giancarlo Galan e di Adria Infrastrutture ha parlato per circa un’ora. Affiancata dal suo difensore Carlo Augenti, l’amministratore delegato di Adria Infrastrutture ha dunque negato le accuse, cercando di sminuire la sua posizione e confessando di conoscere Colombelli e di essere andata molte volte a San Marino perché aveva avuto in passato una relazione con lui. Oggi era previsto anche l’interrogatorio di quest’ultimo a Genova. Ma il fondatore della Bmc Broker, difeso dall’avvocato Renzo Fogliata, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Una relazione Minutillo – Colombelli piuttosto tormentata a leggere quanto scrive Giorgio Cecchetti su mattinopadova.gelocal.it: Caso
Baita /
Claudia
Minutillo parla ai magistrati e nega le accuse: «Sono stata
usata»
/
Interrogata l’ex segretaria di
Galan: «Gestiva tutto la Mantovani». William Colombelli preferisce tacere.
Lunedì tocca a Baita e Buson

Di certo per lungo tempo Colombelli e Minutillo hanno avuto delle responsabilità nella gestione della fiduciaria finanziaria della Repubblica di San Marino, Finanziaria infrastrutture.

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy