San Marino. Indagine conto Mazzini. Nuovi sviluppi in vista?

L’informazione di San Marino: L’inchiesta destinata ad allargarsi

Più proseguono le indagini e più si allarga
il fronte delle situazioni anomale
sotto la lente della magistratura.
L’ultimo atto di indagine emerso che
ha suscitato scalpore è quello della
verifica su conti correnti e rapporti in
tutte le banche e finanziarie, riconducibili,
direttamente o indirettamente
a Gabriele Gatti, che al momento non
risulta formalmente indagato.
Ad oggi la maxi inchiesta tangentopoli
sammarinese-conto Mazzini
è arrivata
a contare 29 indagati, di cui tre persone
giuridiche –FinProject, Casati e
Penta immobiliare – oltre al gendarme
già rinviato a giudizio (udienza il
3 marzo) per favoreggiamento. Gli
indagati sono poi scesi a 28 dopo
l’archiviazione nei confronti di Remo
Giancecchi, uno dei primi entrato nel
fasciolo. Interrogatori di testimoni, più
o meno eccellenti, ci sono stati anche
nei giorni scorsi per una indagine che
pare destinata ad allargarsi ancora
.

(da L’informazione di San Marino 02-02-2015)

Sulla Penta immobiliare

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy