San Marino. Indagine su Mister Trony: interessi patrimoniali sul Titano. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Indagine a Roma
su “Mister-Trony”
/
Rispuntano la
Fidens e il Titano 

SAN MARINO. Una rogatoria dal Titano fa
fare un altro passo avanti
nelle indagini sull’attività
di “mister Trony”.
(…)
Nelle movimentazioni finanziarie
di Alessandro
Febbraretti, 50 anni – dominus
del gruppo Endom
che controlla alcuni punti
vendita Trony a Roma – ci
sono operazioni bancarie
sospette a San Marino,
oltre a prelievi anomali
da uno sportello bancomat
per 3 milioni di euro
in un solo anno.
(…)
L’indagine ha subìto una
accelerazione dopo che
negli atti è finita una segnalazione
per operazioni
sospette della Banca
d’Italia, secondo cui l’imprenditore
aveva interessi
patrimoniali a San Marino.
Nello stesso documento,
inoltre, compare il
nome di un’altra persona,
Filippo De Angelis, cui
è riconducibile la Fidens
Project Finance spa
, finanziaria
“sammarinese
plurisegnalata alla Procura
della Repubblica
di Roma” e finita anche
negli atti di Mafia Capitale,
così come De Angelis.
(…)

 

Leggi l’intero articolo di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy