San Marino. Inrterpellanza TLC, Civico10: ‘La risposta del Governo è paradossale’

Il movimento Civico10 esprime le proprie perplessità a riguardo della risposta del Governo in seguito all’interpellanza presentata sulla situazione del mercato delle Telecomunicazioni a San Marino.

Dopo un breve ritardo, comprensibile a causa del cambio di Segretario competente, abbiamo ricevuto una risposta che contiene un aspetto paradossale. Non sono infatti disponibili, a detta della Segreteria, i dati che abbiamo richiesto relativi al fatturato, agli utili, alle agevolazioni economiche, ai dipendenti (sammarinesi, frontalieri, tempo determinato, tempo indeterminato, eventuale CIG, pagamento regolare di salari e contributi) della San Marino Telecom SPA (Prima), perché l’azienda non li ha ancora forniti.

A voi sembra possibile che lo Stato, tramite i suoi uffici deputati (Industria, Lavoro, Previdenza, Tributario) non abbia a disposizione questa tipologia di dati relativi ad un’azienda sammarinese, in particolare quelli relativi agli Utili o alle eventuali Agevolazioni economiche ricevute? A noi no. (…)

Leggi l’intera interpellanza Civico10

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy