San Marino. Is chiede criteri più seri per l’eleggibilità alle segreterie pubbliche e Giustizia

“Ora come non mai sono necessarie reali competenze, capacità ed esperienze per riguadagnare credibilità, pubblica e istituzionale, per offrire servizi efficienti a tutela della collettività, per riuscire a costruire una nuova solida finanza, uscire dal circolo vizioso dell’indebitamento atto a pagare altri debiti, ripristinare il tessuto economico e l’imprenditoria giovanile, per dare certezza e garanzia del diritto, attirare investitori internazionali, rilanciare per davvero il settore turistico”.

Con queste parole, Indipendenza sammarinese propone, attraverso una nota, un nuovo criterio di coerenza e competenza per l’eleggibilità alle cariche pubbliche riguardanti le segreterie di Stato e la Giustizia, che prevede “titolo di laurea coerente con la mansione pubblica svoltaesperienza di almeno 5 anni nell’ambito tecnico riguardante la segreteria di appartenenza e assenza di conflitto di interesse con altre cariche pubbliche”.

Leggi il testo integrale del comunicato

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy