San Marino. La giustizia si abbatte sulla casalinga

Tribunale della Repubblica di San Marino. Durissima la giustizia sulla casalinga che aveva sul conto i soldi del convivente, ex amministratore di una società di Parma  finita in dissesto.

Ne riferisce Smtv San Marino

La condanna del commissario Roberto Buriani: 5 anni di prigionia, 2 anni di
interdizione, 30mila euro di multa a giorni. Oltre alla confisca dei 494mila
euro trovati sul conto bancario e la sanzione di 605mila euro
.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy